Progetti

  • Come realizzare un kokedama

  •   Guarda il video del Kokedama su Youtube! Clicca qui   "Kokedama" è un termine giapponese che significa "palla di muschio": è una tecnica che prevede l'inserimento di una pianta all'interno di una palla di terriccio e argillaa sua volta ricoperta di muschio. Ma non solo: il Kokedama è un compleme[...]
  • L’hanging basket in stile messicano

  • Se avete un balcone di piccole dimensioni, vi serve ottimizzare spazio e desiderate realizzare un progetto facile dal design originale vi propongo la coltivazione dei peperoncini in vaso appeso. Premetto che io non sono un’appassionata del piccante, però a livello estetico i peperoncini battono tantissime altre piante,[...]
  • Con Tetra, per muovere i primi passi nell'acquariologia

  • Tetra, marchio del gruppo internazionale Spectrum Brands, presenta la soluzione ideale per chi vuole muovere i primi passi nel mondo dell’acquariologia: l’acquario Cascade Globe. Dal design moderno e dal giusto rapporto qualità/prezzo, la Cascade Globe si presenta come una boccia in vetro con capacità 6,8 litri, sempli[...]
  • Le piante e la luce: le regole d'oro

  • La luce è il secondo alimento della pianta, dopo l'acqua, e anche il secondo grande interrogativo dei giardinieri poco esperti. Come per le annaffiature, anche per l'illuminazione le piante differiscono tra loro per esigenze, ma esistono due regole di base che è bene seguire e da cui partire per imparare cose più diffi[...]
  • Orto sul balcone: la guida completa

  • Da dove nasce la moda di coltivare il proprio orto? Nel 2009 Michelle Obama ha deciso di dedicare una parte del giardino della Casa Bianca alla coltivazione di frutta e ortaggi. Dopo qualche mese, la Regina d’Inghilterra ha seguito l'esempio della First Lady, togliendo ai fiori uno spazio importante dei giardini di Bu[...]
  • Le consociazioni tra ortaggi

  • Aprile è il mese per eccellenza dedicato all'orto. O meglio, dedicato agli acquisti e alla progettazione del nostro spazio dedicato agli ortaggi. La coltivazione a km 0 è un'attività decisamente entusiasmante che, se fatta nel modo sbagliato, potrebbe farci cadere nella convinzione di non essere in grado. Sbagliato. Il[...]
  • Riproduzione dell'ortensia: la propaggine

  • Come avrete letto nel post sull'ortensia, la potatura rappresenta un passaggio fondamentale nella cura di questa pianta e va fatta nei modi e nei tempi giusti. Se come me avete peccato di pigrizia, magari vi ritrovate con un'ortensia i cui rami sono cresciuti troppo. E la potatura non si può rimandare più. Ma magari tu[...]
  • La potatura dell'ortensia

  • L'ortensia è un arbusto originario degli ambienti di sottobosco, che vive bene all'ombra, ama l'umidità e le posizioni riparate. È una pianta acidofila, ovvero una specie che vive bene in terreni normalmente inospitali per la vita vegetale, ovvero acidi. Non ci sono difficoltà particolari nella coltivazione delle orten[...]
Serra Lidl Florabest: pronti con la semina!
 
  • Serra Lidl Florabest: pronti con la semina!

  • La semina è una delle esperienze più interessanti del giardinaggio. A parte il fatto che ci si sente genitori, onnipotenti, impegnati e responsabili, ci permette di risparmiare molti soldi a fronte, però di un grande impegno. Grande perchè i semi vanno conosciuti e, una volta piantati, vanno seguiti e anche un pò amati[...]
  • Piante da interno: tutti i consigli

  • Le piante d'appartamento sono un buon terreno di prova su cui potete esercitare il vostro pollice nero. Non vi sto consigliando di acquistare piante indoor e ucciderle, ma vi consiglio di leggere questo post in cui sono contenuti alcuni semplici consigli per la cura del verde. Se volete farvi un'idea di alcune piante [...]
  • La grande famiglia della Salvia

  • Quando sentiamo la parola “salvia” subito pensiamo alla Salvia Officinalis, l'aromatica a foglie grigie presente in tutti gli orti e utilizzata in cucina. Forse non tutti sanno che la parola salvia deriva dal latino “salvere” ovvero “guarire”, proprio grazie alle virtù curative attribuitele dai Romani e che la famiglia[...]
  • Orto sul terrazzo: alcuni consigli

  • Realizzare un orto sul terrazzo è semplice e gratificante: basta conoscere alcuni accorgimenti per facilitare il lavoro e aiutare il raccolto. Se siete cittadini metropolitani e non volete rinunciare ad avere frutta e verdura a km 0, non avrete bisogno di ettari di terra, vi basterà il vostro terrazzo.  Vediamo, nello [...]