Pianta della settimana

  • Spade di gladiolo

  • Tra le bulbose estive (quelle cioè che vanno messe a dimora in primavera e che fioriscono in estate), il gladiolo è senz'altro una delle più scenografiche e facili da coltivare. Poichè superano abbondantemente il metro di altezza, sembrano delle lunghe spade. La tipica forma a trombetta dei fiori i colora di svariati [...]
  • Con 24mila dalie

  • Quando leggo l’espressione “pianta rustica” mi immagino sempre una bella taverna familiare con pavimenti in cotto e travi di legno. E cerco di applicare questo concetto alla pianta. In realtà, quando leggete il termine “rustico” applicato alla pianta, significa che si ha davanti una specie capace di adattarsi bene ai f[...]
  • Salix caprea Kilmarnock: fioriture d'inverno

  • Il Salix caprea 'Kilmarnock', è una varietà del comune salicone adatta a terrazzi e giardini “urbani” proprio perchè è di dimensioni minori rispetto altre varietà di salici. Perchè scegliere questa pianta? Perchè mentre tutti dormono, il Salix Caprea fa una fioritura molto particolare sui suoi rami piangenti, prima de[...]
  • Narciso, la bulbosa dalla lunga tradizione

  • Il Narcissus è forse la bulbosa con più ricca tradizione. Coltivata già in epoca Romana, porta il nome del personaggio mitologico che tutti conosciamo. Sono circa 60 le specie esistenti e ad oggi si contano oltre 25.000 ibridi di rara bellezza.  Esistono anche delle specie spontanee in italia, il Narcissus seroti[...]
  • Il 12 dicembre è il Poinsettia Day

  • Il 12 dicembre  si celebra il POINSETTIA DAY, ovvero il giorno delle Stelle di Natale che in questo periodo dell'anno invadono fiorai, supermercati e garden center. Perchè proprio oggi? Joel Robert Poinsett, il primo ambasciatore USA in Messico, circa 200 anni fa, inviò alcune piante nella sua città natale, Philadelph[...]
  • La Begonia Rex

  • Una delle piante che non regalerò mai è la Begonia da fiore. Non mi piacciono i fiori, nè le foglie. A fine fioritura, è quasi meglio buttarla via, visto che la pianta è indebolita e difficilmente rifiorirà. Inoltre è molto complesso moltiplicarla per talea, quindi il vostro esemplare rimarrà unico. Ma c'è un'altra var[...]
  • The Butterfly Bush: la Buddleja

  • La Buddleja è un arbusto importato dalla Cina nel 1893 e ad oggi risulta essere una pianta quasi invasiva perchè, grazie alla sua capacità di adattarsi a tutti i terreni e climi, la sua coltivazione sfugge ormai letteralmente al controllo. Città come Milano ne sono diventate piene, soprattutto nelle zone abbandonate, v[...]