Pianta della settimana

  • La rosa: impariamo a coltivarla

  • Le prime testimonianze di coltivazione della rosa riportano ai sumeri, oltre 5.000 anni fa. Negli ultimi 300-400 anni l'interesse per questo fiore ha avuto una straordinaria accelerazione, soprattutto a partire dalla fine del Settecento e per tutto l'Ottocento, quando il lavoro di ibridazione, nato per merito di olande[...]
  • Cornuta, a chi?! Tutto sulle Viole

  • Viole e violette sono una delle scelte migliori che un giardiniere principiante può optare per il proprio terrazzo o giardino. Oltre ad essere resistenti, durature e a garantire una buona fioritura per la maggior parte dell'anno, sono auto-seminanti e molto facili da seminare. Nonostante si trattino come annuali e quin[...]
  • La potatura dell'ortensia

  • L'ortensia è un arbusto originario degli ambienti di sottobosco, che vive bene all'ombra, ama l'umidità e le posizioni riparate. È una pianta acidofila, ovvero una specie che vive bene in terreni normalmente inospitali per la vita vegetale, ovvero acidi. Non ci sono difficoltà particolari nella coltivazione delle orten[...]
  • Il design minimal della Sansevieria cylindrica

  • Un addetto alla vendita di un garden center me l'ha proposta per un quadro da appendere alla parete. Tipo segnale “Non avvicinarsi!”. L'ho acquistata, ma ovviamente non l'ho utilizzata per il verde verticale, non sono ancora pronta per diffondere la cultura del verde come nuovo metodo di tortura! Sto parlando della Sa[...]
  • La Calceolaria, il fiore invernale più bello

  • La Calceolaria è il mio acquisto invernale, l'ho comprata al Lidl la prima settimana di gennaio. Esistono oltre 300 specie di Calceolaria , ma la stragrande maggioranza di quelle comunemente coltivate sono ibridi di Calceolaria crenatiflora . Il nome di questa pianta deriva da Calceolus=pantofola, per la forma partico[...]
  • Aeonium arboreum: la pianta più facile da coltivare

  • All'Isola d'Elba tre anni fa ho prelevato (diciamo pure "rubato"!) un rametto di una pianta allora sconosciuta, che poi ho scoperto essere Aeonium arboreum. Appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, è originaria del Nord Africa e della zona dell'arcipelago delle Isole Canarie. A Milano o nei luoghi caratterizzati [...]
  • Le gocce di verde della Soleirolia

  • Difficilmente acquisto piante da appartamento per me, visto che abito a piano terra e durante il giorno la casa resta al buio. Per questo motivo, quando vado nei garden center, mi concentro più spesso sull'area esterna, sulla serra fredda. L'altro giorno sono andata a cercare una pianta per fare un quadro verticale e [...]
  • Helleborus, la rosa d'inverno

  • Nella stagione autunnale garden center e vivai si riempiono di Helleborus, la pianta conosciuta come Rosa d'inverno, tra la pochissime piante a fiorire, anche copiosamente, nel periodo in cui tutta la vegetazione è a riposo. L'autunno è il momento migliore per acquistarlo, visto che questa specie da il meglio di sé in [...]
  • Calluna vulgaris per l'autunno

  • La Calluna vulgaris è una pianta erbaceo-arbustiva sempreverde, alta e larga 40 cm, a crescita molto lenta: ha foglie aghiformi di colore verde intenso. Il periodo di fioritura è da agosto a novembre. La Calluna è adatta al clima fresco: non è quindi indicata nelle zone calde e troppo aride. Non teme l'inverno e le ba[...]
  • Ophiopogon planiscapus ‘Nigrescens’, la pianta nera

  • Se pensate che il nero si abbini con tutto, questa è la pianta giusta per la vostra aiuola. Si tratta dell’Ophiopogon planiscapus 'Nigrescens', una perenne sempreverde con suggestivo fogliame coriaceo, a nastro, color nero.  Gradisce terreno umido, possibilmente in ombra/mezzombra: quindi è l’ideale per giardini roccio[...]
  • Osmanthus fragrans, il profumo più buono

  • L'Osmanthus fragrans (o Olea fragrans) è un arbusto sempreverde originario della Cina e del Giappone, che nell'arco di tutto l'anno mantiene un aspetto quasi anonimo, per poi dare il meglio di sé appena inizia l'autunno. È una pianta facile da curare, ideale principalmente per giardini ma anche per terrazzi; si adatta[...]
  • La zinnia, il fiore a costo 0

  • Per tutti gli amanti dei fiori che hanno poco tempo e scarsa attitudine, c'è una pianta che, a fronte di un impegno limitato, regala grandi soddisfazioni. Si tratta della Zinnia, una rustica (si adatta, cioè, anche alle condizioni avverse), coloratissima e a costo quasi 0. Il suo nome deriva dal suo scopritore, il b[...]