Giardinaggio per negati: il libro

Bisogna leggere, anche in giardino. Certo, con le piante è necessario sperimentare, quindi prima di tutto ci vogliono passione, pazienza, stagioni e una piccola porzione di terreno. Ma anche dai libri si può imparare moltissimo, lo dico sempre!
Il volume Giardinaggio per negati è un’enciclopedia in miniatura del giardinaggio contenente gli strumenti per muovere i primi passi in questo meraviglioso hobby. O, per chi è già esperto, si tratta comunque di una lettura piacevole.
Il libro è suddiviso in sette parti, ognuna che tratta un argomento diverso. Vediamole nel dettaglio

  • Cominciare con il piede giusto – i primi rudimenti, come disegnare un giardino, quali piante su un determinato terreno.
  • Scegliere le piante – come scegliere: alberi, siepi, arbusti, prato, coprisuolo, rampicanti.
  • Un mondo di colori – focus su piante annuali, piante perenni, bulbi e rosa.
  • Lavorare la terra – come migliorare il terreno, come seminare
  • La cura delle piante – annaffiatura, nutrimento, concimi, potatura, controllo dei parassiti
  • Giardini speciali – giardini per spazi ridotti
  • Tutto in dieci punti – dieci progetti facilissimi sul giardinaggio.

Il libro fa parte della famosissima collana Per negati, noto anche come For Dummies, iniziata nel 1991. Come gli altri manuali, anche questo si contraddistingue per una scrittura fluida e chiara. Esistono oltre 1700 libri per negati, qualcosa vorrà dire!!
L’unica pecca è la mancanza di immagini: ci sono alcuni disegni (che spesso sono più esaustivi delle foto), ma gli appassionati di giardinaggio, si sa, vogliono vedere come sono fatte le piante. Mettetevi il cuore in pace, questo volume non insegna a riconoscere fiori e piante!
Il volume è acquistabile presso le maxi librerie nella sezione, appunto, “giardinaggio”, per 14,00 euro, oppure su Amazon.
Se dovete fare un regalo a una persona che ama le piante, ha uno spazio verde, ma proprio non conosce l’abc, questo libro fa al caso vostro!

Lascia un commento