Ophiopogon planiscapus ‘Nigrescens’, la pianta nera

Se pensate che il nero si abbini con tutto, questa è la pianta giusta per la vostra aiuola. Si tratta dell’Ophiopogon planiscapus ‘Nigrescens’, una perenne sempreverde con suggestivo fogliame coriaceo, a nastro, color nero.  Gradisce terreno umido, possibilmente in ombra/mezzombra: quindi è l’ideale per giardini rocciosi o per il sottobosco. La pianta appartiene alla famiglia delle Convallariaceae e, avendo radici rizomatose, può essere moltiplicata attraverso la divisione dei rizomi. Visto che ha portamento compatto, resta ad una altezza di 15 cm, è ottima per creare bordure o come parte integrante di un’aiuola. Se in estate produce alcuni fiori (bianchi, rosati all’esterno), in inverno non perde le foglie quindi dona un tocco di colore…peccato che sia nero! La colorazione e l’aspetto delle foglie favoriscono l’accostamento con altri tipi di fogliame, per esempio la Hosta, la Viola odorata, la Primula e l’Heuchera. Non è delicata, non si ammala facilmente.
Ora veniamo alle note dolenti: il prezzo. È, in verità, molto costosa. Non è facile trovarla, non tutti i punti vendita ce l’hanno e una volta trovata, constaterete che il prezzo per questa erbacea perenne è un po’ elevato. Considerate 4,50 euro per un vaso minuscolo. C’è da dire, inoltre che cresce lentamente, quindi se volete fare una bordura, avrete bisogno di molte piantine.
Nella sezione Design c’è il tutorial per creare una composizione con questa pianta: abbinata a Viola cornuta e Ciclamino, stacca con il suo nero, il verde delle altre foglie e il bianco dei fiori.

Lascia un commento