Il garden center nascosto in città

“Ero entrata per comprare una pianta, sbaglio?”. Spesso entriamo in un negozio “tiro dritto verso…”, poi inevitabilmente finiamo per girare tutte le corsie, dimenticandoci palesemente del motivo per cui eravamo entrati. Questo è il caso di Hobby Garden dei Navigli, un garden center situato a Milano in viale Cassala, al limitare della circonvallazione esterna. Si tratta di un punto vendita molto ampio, disposto su due livelli: non immaginatevi di trovare corridoi lunghi con merce esposta, il punto di forza di questo negozio è, secondo me, la sua somiglianza con un mini villaggio, in cui bisogna andare in avanscoperta di tutte le aree.
La parte dedicata alle piante è fornita: mi da l’impressione che la clientela sia “evoluta” perchè si tratta di piante per lo più di grandi dimensioni, superiori quindi anche nel prezzo. Diciamo che al posto di comprare un vasetto per abbellire la vostra finestra, da Hobby Garden dei Navigli comprerete esemplari di bonsai da “capogiro”, pareti (nel vero senso della parola) di piante rampicanti, alberi di melograni da far invidia a ogni contadino. Non mancano di certo le piante “canoniche”; all’inizio di settembre era tutto un fiorire di Ciclamini, Solanum, Ebe, etc. Però devo dire che la cura con cui ti seguono gli addetti alla vendita fa pensare a progetti “in grande”.
All’interno c’è un vero e proprio bazar in cui perdersi: tra mobili da giardino, complementi d’arredo. libri e oggettistica in generale, possiamo dire che il garden center ha un’offerta abbastanza completa ma in parte caotica.
Però se caos significa “perdersi” nei meandri del punto vendita e ritrovarsi vicino a delle oche grigie e a pappagalli Ara (lo giuro, ci sono davvero!), allora va benissimo così. Durante il periodo della visita vi assicuro che ci si dimentica di essere nella strada più trafficata di Milano!

Cosa comprare:

Mobili per esterni

All’interno c’è un vero e proprio outlet in cui vasi e arredi (magari di vecchie collezioni) sono venduti scontati, addirittura a metà prezzo. Soprattutto per i vasi, alcuni marchi di design sono quasi introvabili altrove, proprio perchè vengono venduti per la maggiore nei negozi d’arredamento. Il mio consiglio è di buttarci un occhio: è vero che si tratta di vasi costosi, però lo sconto del 50% fa fare comunque gola.
Oggettistica

Vedere in vendita i nani da giardino mi fa sorridere. Io li ho sempre visti nel giardino dei miei nonni, quindi mi fanno sentire a casa. Oltre a tutta la merceologia specifica per la cura del verde,  il garden ha un reparto dedicato alla decorazione della casa, cucina, libri, candele, tappeti, cornici, adesivi: un pò di tutto insomma. Volete sapere cosa mi ha colpito? I cosiddetti “marker”, i marcatori di piante. Quelle palette che vanno piantate nel terreno, su cui scrivere il nome della coltura o della pianta. Ne ho trovato un tipo bellissimo, di terracotta, gigante, con il disegno dell’ortaggio.

Melograno

Melograno

Ingresso

Ingresso

Vasi

Vasi

Nani

Nani

Pianta ombrello

Pianta ombrello

Succulente

Succulente

Bonsai

Bonsai

Lascia un commento