Orto Chic Milano: la terra va di moda

Il primo weekend della primavera 2013 ha fatto capolino a Milano un nuovo evento che già dalla prima edizione promette grandi cose. Si tratta di OrtoChic, una manifestazione che media orticoltura e moda, all’interno degli scenografici chiostri dell’Umanitaria, in via San Barnaba. La fiera milanese è stato progettato e sviluppato proprio per diffondere una nuova cultura di orto, più lontano dall’idea di mani sporche e un po’ più vicino a vocaboli come trendy, glamour e “di moda”.

Già la location di per sé aiuta: i chiostri dell’Umanitaria, per i milanesi un punto di riferimento di attività ricreative e sociali, elevano il concetto di fiera in uno più generico di visita o di passeggiata. Gli stand si fondono con l’ambiente circostante, in un susseguirsi tra interni ed esterni che rendono la visita sicuramente piacevole.

L’orto dicevamo; devo ammettere che le aspettative non sono state disilluse. Per essere la prima edizione ho riscontrato una varietà soddisfacente di piante da orto, unita però a una serie di stand dedicati alle piante fiorite che sicuramente migliorano il tutto. Non solo aromatiche, quindi, ma anche pomodori, fagiolini, lattuga, fragole e tutte le varietà su cui spingono i negozianti, già in piantine cresciute.

Acquisti:

Daphne odora Aureo Marginata

Io non ho acquistato piante per l’orto: mi sono imbattuta nello stand del Vivaio Zanelli, che ha la sua sede a Montichiari (BS). Il vivaio è specializzato in specie rare e quasi sconosciute in Italia. La loro filosofia, che io condivido a pieno, è di mettere in vendita specie che hanno già qualche anno di vita. Specie rodate, quindi, che anche se sono rare non sono difficili da coltivare. Da Vivaio Zanelli ho acquistato una Daphne odora Aureo Marginata, un arbusto sempreverde a crescita lenta, originario della Cina, che dalla fine dell’inverno fino a primavera inoltrata produce fiori a mazzetti intensamente profumati. Il vivaio offre un’ampia varietà di Helleborus, conosciuta anche come rosa di inverno proprio perché fiorisce nella stagione fredda. Spesso nei punti vendita si trovano un paio se non una sola varietà di questa specie. Zanelli insegna che ce ne sono molteplici, ognuna più bella dell’altra.

Infine, c’è un’ampissima offerta di orchidee rustiche da giardino, che finalmente resistono alle basse temperature, possono essere coltivate all’aperto e magari si ha qualche chance in più di vederle rifiorire. Le orchidee vengono messe in vendita a partire dal quinto anno di età.

piante da orto

piante da orto

Helleborus

Helleborus

Aromatiche

Aromatiche

Bouganville e limoni

Bouganvillea e limoni

Chiostro

Chiostro

Lascia un commento