Home Progetti

La moltiplicazione della pervinca

June 15, 2013
pervinca

La Vinca, conosciuta da tutti come Pervinca è una pianta facile da coltivare, con crescita veloce, che può essere utilizzata per bordure o come tappezzante. Partendo da un esemplare anche giovane, nel periodo primaverile si può moltiplicare la pianta attraverso la talea.
Il nome deriva dal latino vincire=legare, proprio perchè i suoi rami si allungano e intrecciano nel terreno.
La Pervinca è una pianta sempreverde  che forma delicati fiori che sbocciano ininterrottamente dalla primavera all’autunno a seconda della specie. Si tratta di una specie facile da cotivare.

Occorrente

  • Vaso alto
  • Forbici
  • Terriccio
  • Rami di pervinca
Tutorial

cesoie pervinca taglio

1
Scegliere e prelevare alcuni apice vegetativi lunghi circa 10 cm. Questo lavoro va fatto utilizzando una lama o una cesoia, per evitare che i tessuti si sfilaccino. Eliminare le foglie poste più in basso.

matita buco vaso

2
Prendere un vaso sufficientemente alto, riempire con terriccio universale e bucare la terra con una matita.

talee pervinca vaso

3
Inserire le talee e ricompattare il terriccio.

ormone radicante pervinca

4
Innaffiare abbondantemente con dell’acqua mescolata a ormone radicante.

plastica pervinca

5
Ricoprire il vaso con un foglio di plastica trasparente, collocandolo all’ombra e mantenendolo a una temperatura di oltre 20 gradi (va benissimo una serra, se le temperature sono ancora basse).

pervinca vaso

6
Una volta che iniziano a comparire i primi germogli, significa che la talea sta radicando. A quel punto è bene togliere la protezione e collocare il vaso in luogo più luminoso, mantenendo la temperatura oltre i 20 gradi.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply